english version     chi siamo     privacy policy     disclaimer     e-mail     cerca              
CCM
Guadagnare salute
Il Progetto Cuore
ISS
Epidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari

Scarica “cuore.exe

Icona CUORECuore.exe è un software per la valutazione del rischio cardiovascolare.
 

 

primo piano

Nuova indagine del Progetto CUORE sulla popolazione italiana adulta
Avviata la Health Examination Survey 2018-2019, nuova indagine del Progetto Cuore sulla popolazione adulta italiana. L’obiettivo è quello di descrivere, a 20 anni di distanza dalla prima indagine, condotta tra il 1998 e il 2002, e a 10 anni di distanza dalla seconda, condotta tra il 2008 e il 2012, i fattori di rischio, gli stili di vita e la prevalenza di condizioni a rischio e di valutarne l’andamento temporale e la distribuzione geografica. Visita la pagina dedicata.

Indagini di popolazione: ecco CuoreData, il database del Progetto Cuore
È on line CuoreData, sistema di interrogazione dati del Progetto Cuore che mette a disposizione le statistiche principali relative allo stato di salute della popolazione italiana adulta, sulla base di dati raccolti nell’ambito di indagini di popolazione a partire dagli anni Ottanta che hanno utilizzato procedure e metodologie standardizzate per la raccolta dei fattori di rischio, delle condizioni a rischio, degli stili di vita e delle malattie coronariche e cerebrovascolari. Nelle prossime settimane la piattaforma verrà implementata con l’aggiunta di grafici e testi che faciliteranno i confronti territoriali e temporali e con la possibilità di visualizzare i dati per argomento. Per approfondire consulta la pagina dedicata e accedi a CuoreData.

Si è concluso il 30 ottobre 2017 il progetto europeo"BRIDGE Health" - Implementare le informazioni e la produzione di dati per politiche sanitarie e ricerca basate sull’evidenza scientifica
I rapporti "Platform for population based registries", "Data Quality Methods" e “Guidelines for training personnel involved in population based registries” elaborati dall'Istituto Superiore di Sanità sono disponibili nella sezione BRIDGE-Health. L'obiettivo principale del progetto Bridge Health continua ad essere perseguito nell’ambito della Joint Action 'Information for Action' (InfAct) nata per facilitare la realizzazione di una infrastruttura solida e sostenibile sull’informazione sanitaria dell’Unione europea.

Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari
Fermare la diffusione “epidemica” delle malattie cardiovascolari: è questo lo scopo dell’Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari. Per approfondire leggi il commento di Simona Giampaoli (dipartimento Malattie cardiovascolari dismetaboliche e dell’invecchiamento - Iss).

Mantenersi in buona salute? Basta poco, parola del signor B
Il signor B è il protagonista dei libri illustrati, frutto della collaborazione tra Jeremiah Stamler (esperto mondiale di prevenzione) e i ricercatori del progetto Cuore dell’Iss, che spiegano in modo semplice e chiaro come rimanere sani e attivi, anche “a una certa età”.

 

Programma EuroMed

Il Progetto sulla sorveglianza delle malattie cardiovascolari

Implementare il Registro di popolazione dell’infarto acuto del miocardio in Paesi dell’area mediterranea, utilizzando procedure e metodologie standardizzate raccomandate dall’Eurociss.

Eurociss

Il progetto Eurociss (European Cardiovascular Indicators Surveillance Set) ha l’obiettivo di individuare indicatori per monitorare le malattie cardiovascolari e fornire raccomandazioni per valutarne la distribuzione in Europa. Leggi la descrizione del progetto e dei risultati ottenuti e scarica il rapporto.

in questo sito 

In questo sito i risultati del Progetto Cuore: carte di rischio cardiovascolare e punteggio individuale, i dati dell’Osservatorio del Rischio Cardiovascolare, la distribuzione dei fattori di rischio e delle malattie cardiovascolari nella popolazione adulta, raccolti nell’ambito delle indagini di popolazione.

bridge

Costruire le basi per realizzare un sistema informativo completo, integrato e sostenibile, sulla salute della popolazione europea che diventi riferimento per le politiche sanitarie e la ricerca in Europa. È questo l’obiettivo del progetto Bridge Health, a cui il nostro Paese partecipa, attraverso un gruppo di esperti, con la realizzazione di una piattaforma per i registri di popolazione, identificando procedure comuni e criteri di armonizzazione per la raccolta, la validazione e l’elaborazione dei dati. Inoltre, l’Italia ha anche avviato il progetto Ccm “Creazione e sviluppo del network italiano a supporto del progetto europeo Bridge-Health” finalizzato a dare strutturazione e sostenibilità alle attività europee nel campo della health information. Per approfondire consulta la sezione dedicata ai progetti e il sito ufficiale di Bridge Health. Per i membri dei progetti è disponibile anche una web community ad accesso riservato.

 

 

European Health Examination Survey

Logo EhesRaccogliere dati per esaminare campioni di popolazione adulta e valutarne lo stato di salute: questo è l'obiettivo principale dello studio pilota europeo Ehes (European Health Examination Survey). Nei 13 Paesi partecipanti, l’indagine si basa su un campione di 200 adulti per ogni Stato.
Le persone reclutate vengono sottoposte a un questionario, a misurazioni fisiche (peso, altezza, circonferenza della vita, pressione) e a un esame del sangue. L’Italia partecipa attivamente con l’Istituto superiore di sanità. I dati raccolti attraverso le indagini di popolazione nazionali forniranno informazioni confrontabili sui maggiori fattori di rischio e sulla prevalenza delle malattie croniche e potranno essere usati nella pianificazione di politiche sanitarie e di azioni di prevenzione e promozione della salute.

© - Istituto Superiore di Sanità