home page  
   english version  
   chi siamo 
   privacy policy  
   disclaimer  
   e-mail  
   cerca  
            
CCM
Guadagnare salute
Il Progetto Cuore
ISS
Epidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari

Icona CUORE Scarica "cuore.exe"

Cuore.exe è un software per la valutazione del rischio cardiovascolare.
 

 

bridge

da leggere

Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari

Simona Giampaoli – dipartimento Malattie cardiovascolari dismetaboliche e dell’invecchiamento (Iss)

 

1 giugno 2017 - Fermare la diffusione “epidemica” delle malattie cardiovascolari: è questo lo scopo dell’Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari di cui è stato pubblicato il documento di strategia.

 

Infatti, anche nel nostro Paese, le malattie cardio-cerebrovascolari costituiscono uno dei più importanti problemi di salute pubblica, rappresentano la prima causa di morte e hanno un notevole impatto in termini di disabilità. Nell’ambito della ricerca epidemiologica sviluppata negli ultimi 30 anni, è stata dimostrata la reversibilità del rischio, cioè che un’azione preventiva efficace sui fattori di rischio modificabili può ridurre in modo significativo la frequenza di malattie cardio-cerebrovascolari.

 

L’Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari si propone di ridurre l’incidenza, la morbosità e la mortalità delle malattie cardio-cerebrovascolari attraverso un approccio integrato individuale sulle persone ad elevato rischio e di comunità, per diminuire il rischio cardio-cerebrovascolare sia nella popolazione sana con strategie intersettoriali di promozione della salute, sia nelle persone che hanno superato un evento acuto attraverso interventi individuali mirati alla prosecuzione delle terapie dopo il ricovero e alla attivazione di un intervento riabilitativo. Infatti, spesso, i pazienti con un precedente evento cardio-cerebrovascolare, non sono supportati da un un’adeguata informazione sulla adesione alla terapia farmacologica, né sono sostenuti nell’adozione di comportamenti salutari per la prevenzione delle complicanze e il miglioramento della qualità di vita.

 

Gli obiettivi specifici dell’Alleanza sono rappresentati da:

  • advocacy e sostegno all’implementazione di politiche intersettoriali
  • empowerment dei cittadini (sani e malati)
  • implementazione di strategie per la promozione della salute e la prevenzione delle malattie cardio-cerebrovascolari
  • implementazione di strategie per la presa in carico e la gestione delle malattie cardiocerebrovascolari

L’Alleanza si propone inoltre di favorire lo sviluppo di una rete di collaborazioni e migliorare il coordinamento tra programmi governativi e non governativi, in modo da ottimizzare gli sforzi e le risorse.

 

Risorse utili

 

Stampa

Ultimo aggiornamento giovedì 1 giugno 2017