home page  
   english version  
   chi siamo 
   privacy policy  
   disclaimer  
   e-mail  
   cerca  
            
CCM
Guadagnare salute
Il Progetto Cuore
ISS
Epidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari
piattaforma CuoreData
focus

Icona CUORE Scarica "cuore.exe"

Cuore.exe è un software per la valutazione del rischio cardiovascolare.
 

 

bridge

indagini di popolazione

Health Examination Survey 2018-2019 del Progetto CUORE

Il Dipartimento delle Malattie Cardiovascolari, Dismetaboliche e dell’Invecchiamento dell’Istituto Superiore di Sanità coordina la Health Examination Survey 2018-2019 del Progetto CUORE.

 

Gli obiettivi dell’indagine, rivolti alla popolazione generale adulta (35-74 anni) sono:

  1. stimare la distribuzione dei fattori di rischio attraverso la rilevazione di pressione arteriosa, frequenza cardiaca, peso, altezza, indice di massa corporea, circonferenza vita e fianchi;
  2. studiare la distribuzione delle abitudini di vita (attività fisica, abitudine al fumo, alimentazione, consumo di alcol);
  3. stimare la prevalenza di condizioni a rischio (ipertensione arteriosa, sovrappeso e obesità, abitudine al fumo);
  4. valutare l’andamento temporale della distribuzione dei fattori di rischio riscontrata attraverso la rilevazione di pressione arteriosa, frequenza cardiaca, peso, altezza, indice di massa corporea, circonferenza vita e fianchi;
  5. valutare l’andamento temporale della distribuzione delle abitudini di vita (attività fisica, abitudine al fumo, alimentazione, consumo di alcol);
  6. valutare l’andamento temporale della prevalenza di condizioni a rischio (ipertensione arteriosa, sovrappeso e obesità, abitudine al fumo);
  7. monitorare il consumo medio giornaliero di sodio, potassio e iodio pro-capite a dieci anni di distanza dall’inizio delle azioni messe in atto nell’ambito del Programma Guadagnare Salute per la riduzione del consumo di sale nella popolazione italiana;
  8. valutare la performance fisica, l’attenzione e la memoria nella popolazione anziana (65-74 anni);
  9. studiare il grado di alfabetizzazione sanitaria – health literacy;

La numerosità richiesta nella popolazione adulta per rispondere agli obiettivi sopra riportati è di 200 persone di età compresa fra 35 e 74 anni ogni milione e mezzo di abitanti.

 

L’indagine viene condotta in diverse regioni italiane, tra Nord, Centro e Sud;  in ciascuna regione viene effettuato l’arruolamento di un campione di 200 persone ogni milione e mezzo di abitanti, stratificato per sesso e classi di età, estratto in modo casuale dalla popolazione generale residente in un Comune selezionato. Saranno estratte 25 persone per ogni fascia di età (35-44, 45-54, 55-64, 65-74) e sesso. Nelle Regioni con popolazione residente inferiore a un milione e mezzo di abitanti, verrà comunque condotta l’indagine su un campione di 200 persone di età compresa fra 35 e 74 anni.

 

 

Per la rilevazione di misure strumentali ed ematochimiche vengono seguite procedure e metodologie standardizzate ed i controlli di qualità riportati nelle linee guida internazionali.

L’Istituto Superiore di Sanità coordina l’organizzazione dell’indagine, dell’attività di formazione, di standardizzazione, di raccolta dei dati, di esecuzione delle misure, di controllo di qualità, e realizza l’analisi dei dati e la diffusione dei risultati scientifici.

 

Tra gli studi che prevedono l’esame diretto della popolazione, le indagini del Progetto CUORE sono state in questi anni il punto di riferimento italiano per le malattie cardiovascolari e per altre patologie cronico-degenerative, grazie alla adozione di metodologie e procedure standard nelle misurazioni eseguite e nella raccolta dei dati. I risultati dell’elaborazione dei dati sono pubblicati e disponibili on-line per le singole regioni e per l’Italia nel suo complesso nella sezione CuoreData.

 

Stampa

Ultimo aggiornamento venerdì 21 settembre 2018