home page  
   english version  
   chi siamo 
   privacy policy  
   disclaimer  
   e-mail  
   cerca  
            
CCM
Guadagnare salute
Il Progetto Cuore
ISS
Epidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari

fattori di rischio

Anziani: pressione arteriosa

 

 

Dall’indagine Oec/Hes 2008-12 emerge che:

nella fascia di etÓ 75-79 anni i valori medi di pressione arteriosa sistolica e diastolica e di frequenza cardiaca non differiscono in modo significativo tra i due generi, anche se si osserva una tendenza a valori di pressione sistolica e frequenza cardiaca maggiori nelle donne (147 mmHg di pressione sistolica nelle donne rispetto ai 144 degli uomini e 69 bpm di frequenza cardiaca nelle donne rispetto ai 67 degli uomini). La prevalenza di ipertensione arteriosa Ŕ molto elevata, intorno all’80%, senza significative differenze tra i due sessi. Per quanto riguarda lo stato del controllo dell’ipertensione, tre quarti degli ipertesi sono trattati farmacologicamente, con una miglior percentuale di soggetti adeguatamente trattati per gli uomini (30% degli ipertesi) rispetto alle donne (22% delle ipertese).

 

 

Stampa

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 marzo 2015