home page  
   english version  
   chi siamo 
   privacy policy  
   disclaimer  
   e-mail  
   cerca  
            
CCM
Guadagnare salute
Il Progetto Cuore
ISS
Epidemiologia e prevenzione delle malattie cerebro e cardiovascolari

Icona CUORE Scarica "cuore.exe"

Cuore.exe è un software per la valutazione del rischio cardiovascolare.
 

 

bridge

indicatori di malattia

Programma EuroMed – Il progetto sulla sorveglianza delle malattie cardiovascolari

Il Programma EuroMed č stato lanciato dalla Commissione Europea nel 2008 con l’obiettivo di promuovere l’integrazione economica e le riforme democratiche in 16 Paesi confinanti con l’Ue nel Nord Africa e nel Medio Oriente, seguendo la Dichiarazione di Barcellona del 1995. Il Programma EuroMed include diverse aree di interesse, compresa la salute.

 

Nell’ambito dei partenariati euro-mediterranei del Programma EuroMed, il ministero della Salute ha finanziato numerose iniziative per sviluppare percorsi di prevenzione e tutela della salute, con l’obiettivo di rafforzare i sistemi sanitari attraverso la lotta alle malattie non trasmissibili, in linea con gli impegni presi dall’Italia all’interno dell’Unione per il Mediterraneo.

 

All’Istituto superiore di sanitą, coordinatore del Registro italiano degli eventi coronarici e cerebrovascolari, č stata assegnata la realizzazione del progetto “A population-based AMI register: assessing the feasibility for a pilot study to implement a surveillance system of acute myocardial infarction (AMI) in Mediterranean Countries according to Eurociss recommendations”, finalizzato a implementare, nei Paesi dell’area mediterranea, un sistema di sorveglianza dell’infarto acuto del miocardio con metodologie standardizzate, utilizzando la procedura raccomandata dal manuale delle operazioni Eurociss. I due Paesi selezionati in area mediterranea sono la Croazia e l’Egitto.

 

Obiettivi specifici del progetto:

  1. formare il personale selezionato nella sorveglianza degli eventi coronarici acuti nei Paesi del Mediterraneo interessati dal progetto
  2. valutare la fattibilitą della procedura graduale raccomandata nel manuale delle operazioni Eurociss
  3. formare il personale nella validazione dei dati sugli eventi coronarici acuti al fine di valutare il valore predittivo dei singoli codici di diagnosi di dimissione ospedaliera e dei codici delle cause di morte
  4. effettuare una stima degli indicatori per sesso ed etą del tasso di attacco e della letalitą a 28 giorni dell’infarto acuto del miocardio e delle sindromi coronariche acute.

Nell’ambito del Progetto č stata realizzata la versione inglese del software messo a punto per il Registro italiano per la stima dell’occorrenza degli eventi coronarici e cerebrovascolari tramite l’appaiamento dei dati di mortalitą e di dimissione ospedaliera e l’applicazione dei valori predittivi dei codici delle cause di morte e di dimissione ospedaliera. Il programma, implementato nelle sue funzionalitą, č stato utilizzato dalla Croazia, con il supporto e la supervisione dell’Iss, per la stima dei tassi di attacco e della letalitą degli eventi coronarici e cerebrovascolari nell’area di Zagabria.

 

Leggi l’approfondimento sul Progetto.

 

Accedi alla pagina protetta per scaricare il software e la brochure di spiegazioni pratiche per l’utilizzo del programma.

 

Server per scaricare direttamente il software:

 

Stampa

Ultimo aggiornamento venerdì 27 marzo 2015