il Progetto Cuore Eurociss
il progetto
EUROCISS

Il progetto EUROCISS (European Cardiovascular Indicators Surveillance Set) Ŕ stato avviato nel 2000 da un gruppo di Paesi dell’Unione Europea (EU) per individuare indicatori e fornire raccomandazioni per valutare la distribuzione e l’impatto delle malattie cardiovascolari (CVD) in Europa. ╚ finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’Health Monitoring Programme.

 

Gli indicatori di salute descrivono lo stato di salute di una comunitÓ e tipicamente includono misure di mortalitÓ, morbositÓ e disabilitÓ; comprendono inoltre i determinanti di salute (fattori di rischio biologici, comportamentali e socio-demografici) e gli indicatori dei servizi sanitari (utilizzo di cure mediche, interventi chirurgici). Gli indicatori di salute sono dunque essenziali per quantificare l’impatto delle malattie.

 

In Europa, le malattie cardiovascolari sono state identificate come una delle principali cause di morte, malattia e disabilitÓ. Gli obiettivi del progetto EUROCISS sono quindi:

  • la definizione di indicatori per monitorare le malattie cardiovascolari
  • le raccomandazioni di metodologie standardizzate per la raccolta degli indicatori nei Paesi dell’Unione Europea
  • la preparazione di manuali delle operazioni che descrivano in dettaglio le procedure e le metodologie per attivare facilmente registri di popolazione e survey per le malattie cardiovascolari.

L’applicazione di queste raccomandazioni faciliterÓ i confronti fra Paesi diversi e permetterÓ di migliorare la prevenzione e il controllo delle malattie cardiovascolari.


© Cnesps - Istituto Superiore di Sanità